martedì 28 ottobre 2008

Pista Ciclabile Via Michele Lessona - Via Felice Orsini Milano

Queste piste fanno parte della serie già descritta per Via Traversi e Via Satta : il percorso mal segnalato (un cartello all'inizio e poi basta)  è stato ritagliato con criteri molto discutibili sul marciapiede. Il fatto è che il disegno zig-zag-ante per evitare i passi carrai e gli accessi ai condomini rendono vano qualunque tentativo di regolare la convivenza tra pedoni e ciclisti, come anche i pali in mezzo al percorso degli uni o degli altri rende inutilizzabile la pista.

Ovviamente come si vede dal video si aggiungono i parcheggi sul marciapiede, la spazzatura esposta, e via andare secondo i giorni della settimana e gli orari.
Il fatto che non abbiano completato la segnaletica fa pensare che ci abbiano ripensato ... oppure hanno proprio pensato che fosse sufficiente così: il che è peggio.
Oltre l'incrocio di Via Orsini la pista si unisce a quella provieniente da Novate Milanese - Bollate.
Stessa situazione lungo Via Orsini e ritorno su Via Lessona: qui l'unica segnalazione di pista ciclabile è quella per l'attraversamento a metà di Via Orsini.
L'accesso alla pista è poi assolutamente vago, forse ci stanno ancora lavorando (?). Ripasserò
In definitiva penso che tutto ciò sia un gran spreco di denaro, e tutto per evitare di turbare la "quiete" degli automobilisti. Infatti queste vie avrebbero tranquillamente la possibilità di ospitare su strada le ciclabili se non fosse (come è) lasciato al libero arbitrio il parcheggio in seconda fila.
Se Letizia Moratti , Edoardo Croci e seguito pensano che queste siano le ciclabili che ci si aspetta allora hanno sbagliato di grosso e stanno cercando di prenderci in giro!
TRATTO DA http://www.ciclabile.it/post/2008/10/18/Pista-Ciclabile-Via-Michele-Lessona-Via-Felice-Orsini-Milano.aspx
18. ottobre 2008 15.49

Nessun commento:

Posta un commento