sabato 16 novembre 2013

L’UOMO DEL CERRO TORRE – Film-documento venerdi 22 novembre presso Villa Scheibler

Venerdì 22 Novembre ore 21.00 presso Villa Scheibler: Il Consiglio di Zona 8 assieme all'Associazione Noesis organizza: L’UOMO DEL CERRO TORRE – Film-documento.
 
Con quella di quest’anno, Ermanno Salvaterra ha già compiuto 30 spedizioni in Patagonia. Non è solo alpinismo, questo è amore, come lui serenamente conferma. Ha raggiunto molte volte la cima del Cerro Torre, la montagna che lui definisce come “la più bella del mondo”, per la magnifica estetica, ancor più caratteristica del Cervino o del K2, per la bravura richiesta dalle sue pareti verticali di granito e ghiaccio, per il coraggio necessario all’alpinista per muoversi sotto giganteschi funghi e seracchi, per la resistenza fisica e psicologica di cui bisogna essere dotati per sopportare un clima pazzesco e severissimo, in cui dominano i venti gelidi. Ermanno ha anche compiuto lì due “prime” : la salita dalla parete est e l’invernale sulla nord. E ha scalato varie altre vette del gruppo.
La Patagonia è bellissima, selvaggia, dolce e rude, bella e severa, natura allo stato puro, dove i ghiacci si tuffano nei laghi, nel mare, nell’Oceano, in uno spettacolo unico al mondo. Ermanno se ne è innamorato. Il film-documento testimonia tutto questo con immagini mozzafiato, lunghe riprese di arrampicata reale, ‘non-fiction’, e con i pensieri di Ermanno, alpinista essenziale e profondo, espressi da lui stesso con la sua voce, che vanno a toccare i punti sensibili dell’animo e del comportamento umano e fanno riflettere chiunque.

Nessun commento:

Posta un commento