lunedì 17 febbraio 2014

AVVISO ALLA CITTADINANZA: Chiusura del sottopasso di Largo Boccioni

Il Comune di Milano e Metropolitana Milanese avvisano i cittadini che dal giorno 17 Febbraio 2014 inizieranno i lavoro per la riqualificazione del SOTTOPASSO DI LARGO BOCCIONI/ MAMBRETTI - STEPHENSON.

La circolazione subirà cambiamenti

9 commenti:

  1. non si circola più ! La mattina da Roserio ci vuole un'ora per arrivare a largo Boccioni! VERGOGNA

    RispondiElimina
  2. Almeno non si poteva aspettare che riaprisse il ponte di via Stephenson ? non si può andare avanti così : l'amministrazione comunale milanese è delirante. GRAZIE A CHI HA VOTATO QUESTA GIUNTA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono pienamente d'accordo con i due commenti di prima. E una cosa vergognosa! Io vivo in G.B grassi e c'è da impazzire tutti i santi giorni vergogna comune di milano!!!!!

      Elimina
  3. Ciao a tutti se posso dare un consiglio non venite verso il tratto via milano ,piazzale roserio, G.b grassi per chi viene da bollate , ospiate ecc..ma prendete per la fiera di rho ...indicazioni uscite per porta est-sud poi prendete rampa malpensa ,v.le certosa e vi troverete verso milano x viale scarampo.Spero di esservi stato utile!!!

    RispondiElimina
  4. Buongiorno a tutti. ...la viabilità in zona ospedale sacco sta diventando insostenibile, chissà quando chiuderà il ponte del sacco che
    cosa succedera (per ristrutturazione).

    RispondiElimina
  5. Buongiorno,
    questi lavori sono da decenni che dovevano essere fatti (ex gronda nord). Devono terminare entro 340 giorni il tunnel che da Via Eritrea sbuca in Via Stephenson. Per qualche mesi ci sarà sicuramente traffico ma i lavori proseguiranno h 24 per poter terminare al più presto. Sono tutte opere di EXPO, che piaccia o no, ormai patti presi precedentemente con expo sono da eseguire. Se è per il miglioramento dei servizi e del trasporto e la riqualificazione delle aree adiacenti credo che si possa sopportare. Se non fanno i lavori ci si lamenta, se li si fà è uguale..... Come accennato sopra ci sono strade alternative sicuramente più veloci. Ovvio che se i comuni limitrofi Baranzate, Novate, Bollate, terminassero alcune vie di collegamento importanti e la regione potenziasse i mezzi pubblici che dalla provincia vengono verso Milano, sarebbe ideale... e eco-sostenibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve.per quanto riguarda il miglioramento della viabilità sono d'accordo con lei, ma fare tutti i lavori in sieme per raggiungere l'obiettivo in340 giorni come dice lei che da decenni che erano in progetto si poteva fare con più criterio e senza disagio.

      Elimina
  6. Ciao, il sig.Gallesi non so chi sia , ma probabilmente non abita in zona e non è al corrente dei disagi che ci sono ....strade chiuse, polveri sottili in aumento ecc...

    RispondiElimina
  7. ....altro che EXPO. Sono 40 anni che da Roserio x entrare a Milano (Via Varesina o Viale Espinasse) oltre al tempo, ci si mangia il fegato. Ma a nessuno frega niente del nostro quartiere!!! Siamo solo dei poveri cristi..mica abitiamo a San Siro.

    RispondiElimina