lunedì 13 febbraio 2017

CONOSCERE L'UNIVERSO COMPLICATO DELLA FINANZA, IN ITALIA, IN EUROPA, NEL MONDO.

A Villa Scheibler, il 24 febbraio il dott. Fabrizio Barini spiegherà con termini facili e concetti semplificati come funzionano e con quali obiettivi i diversi settori della finanza, dalle banche agli investitori speculativi, dalla BCE alla FED e al FMI.

Le conseguenze del crollo degli imperi finanziari speculativi del 2008 pesano ancora fortemente su tutto il mondo, sulle persone e sulle economie. Molte banche, soprattutto statunitensi e del nord Europa, hanno in portafoglio una grande quantità di titoli tossici, ossia crediti fasulli, inesigibili, creati e gonfiati sul principio della scommessa, del rischio speculativo. E da allora hanno ristretto il credito alle imprese, all'economia sana, quella che crea posti di lavoro. Le diseguaglianze sociali sono aumentate fortemente.

Venerdì sera – 24 febbraio – a Villa Scheibler potremo capire molto di più e quali misure gli Stati hanno adottato e stanno adottando per evitare una prossima nuova deflagrazione. Il neo presidente USA, Trump, invece sta cancellando le norme di controllo e responsabilizzazione degli istituti finanziari, che il governo Obama aveva istituito nel 2010. Wall Street e le borse mondiali esultano per questa riapertura del liberismo senza freni.
Associazione Noesis, per la cultura e il sapere

Nessun commento:

Posta un commento