venerdì 27 marzo 2009

CONFERENZA STAMPA DEL COMITATO CONTRO LA GRONDA NORD - 1 APRILE ORE 12.00

Conferenza Stampa di mercoledì 1 aprile 2009, ore 12, presso Capi gruppo Consiglio in via Marino 7, 3° piano.
Oggetto: Strada Interquartiere Nord – SIN, sentenza del Consiglio di Stato n. 1409/2009 del 16.12.2008, depositata il 10.03.2009
Il Coordinamento dei Comitati contro la Gronda Nord informa che, la sentenza del CdS, dopo avere acquisito il parere della Corte Europea di Giustizia (Ordinanza, Sesta Sezione, 10.07.2008 nel procedimento C-156/07 - all. 2) ha definitivamente annullato il progetto dell’opera stradale ( tratta via Eritrea – via Bovisasca ) per omessa preventiva valutazione di impatto ambientale in violazione delle normativa comunitaria.

domenica 22 marzo 2009

Sentenza del Consiglio di Stato sulla Strada Interquartiere Nord

Dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea si è concluso l'iter del ricorso al Consiglio di Stato, promosso da numerosi cittadini sostenuti dal Comitato contro la Gronda Nord, in merito alla mancata Valutazione di Impatto Ambientale preventiva alla costruzione della Strada Interquartiere Nord.  Il Consiglio di Stato nella sua sentenza del 10/3/09 accoglie le ragioni dei cittadini e dichiara illegittimi gli atti compiuti dal Comune di Milano in relazione alla costruzione del tratto Eritrea-Bovisasca. vedi sentenza e primo commento dell'avv.to Besostri rilasciato a Radio Popolare.

DONNE IMMIGRATE, DIGNITA E DIRITTI - FESTA INCONTRO CON IL GRUPPO DONNE INTERNAZIONALI 29 MARZO

Le donne immigrate per la dignità e diritti di tutti
Così vorremmo fosse ogni “incontro” tra le nuove culture dell'immigrazione e quella italiana, una giornata di festa laddove i luoghi e il tempo parlino attraverso i sapori, i canti e le danze dei popoli e dove il legame tra diritti e dignità sia condiviso da tutti come base di una società civile, democratica e solidale. Ne parleremo insieme, donne immigrate ed italiani, domenica 29 marzo allo Spazio Baluardo di Milano (via Lessona 43/10 nel parco di Villa Scheibler), tra assaggi multietnici e danze folkloristiche di diverse nazionalità (Ecuador, Salvador, Perù, Cina, Sri Lanka, Brasile, Romania, Argentina, Madagascar, Somalia, Senegal, ecc). A partire dalle 12.30.

giovedì 19 marzo 2009

INCONTRO CON IL GARANTE DEGLI ANIMALI ALL'ISTITUTO FRISI MERCOLEDI' 1 APRILE

PROGETTO AMICI ANIMALI dell'IIS PAOLO FRISI
incontro il 1 APRILE alle h. 11.00 con il GARANTE DEGLI ANIMALI, dott. G. COMAZZI,
presso l'Istituto, via Cittadini, ang. via Otranto.
Gradiremmo la vostra presenza.
Gli organizzatori.

martedì 17 marzo 2009

PIAZZA CAPUANA: PROVE DI VIVIBILITÀ

In attesa che le promesse delle istituzioni superino le burocrazie i cittadini non mollano. Domenica 5 Aprile piazza Capuana si animerà con la mostra organizzata dai cittadini creativi, con l'aiuto dei soci di ARCI Itaca, dell'UDI e di altre Associazioni aderenti a VILL@PERTA. E' una buona occasione per portare le proprie creazioni hobbistiche, per scambiarsi esperienze e informazioni, per stare insieme (ci sarà anche della musica) in un luogo che deve ridiventare uno spazio vivo. L'abbandono degli spazi favorisce l'illegalità che può essere eliminata invece con la presenza e la utilizzazione sociale da parte di tutti i cittadini.
Per contatti vedi il volantino.
Sarà presente anche Radioquarto, la voce della Strada per raccogliere lamentele, suggerimenti e per tenervi compagnia.

mercoledì 11 marzo 2009

Università in Piazza Capuana - video

UNIVERSITA' IN PIAZZA A QUARTO OGGIARO - 24 FEBBRAIO 2009.
Il SICET e il coordinamento Precari della Ricerca (diversamente strutturati) denunciano le politiche del governo sulla Sicurezza, la Scuola, la Casa, che mirano a far pagare i costi della crisi economica globale agli inquilini, agli studenti, ai migranti, ai precari. Lezione tenuta da Fabio Quassoli - Univ. Bicocca di Milano - sulle Nuove politiche sulla sicurezza, che hanno come bersaglio privilegiato la povertà e le sue manifestazioni, e che colpiscono selettivamente le categorie sociali più deboli e le espressioni di dissenso. Interventi di Marco Pitzen, Ermanno Ronda Sicet Milano.

martedì 10 marzo 2009

Centro Sicurezza urbana e per la Mobilità Sostenibile in via Drago: ripartono i lavori a fine marzo

RIPORTIAMO UN'UTILE SEGNALAZIONE DEL CONSIGLIERE COMUNALE ENRICO FEDREGHINI (GRUPPO VERDI) IN MERITO AL CANTIERE DEL CENTRO SICUREZZA URBANA E PER LA MOBILITA' SOSTENIBILE DI VIA DRAGO (ZONA LARGO BOCCIONI).

Cari Amici,
ho ricevuto dal sig. V.C., che ringrazio, la segnalazione del fermo lavori presso il cantiere del costruendo Centro Sicurezza urbana e per la Mobilità Sostenibile in via Drago. I lavori sono sospesi da dicembre, poco prima di Natale. Il perchè lo capirete dalla scritta che compare, purtroppo, in testa al tabellone che campeggia all'ingresso del cantiere.

UNA BUONA NOTIZIA PER VILLA CAIMI: NASCERA' UNA CASA PER GLI ARTISTI

SIGLATO ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LOMBARDIA, PROVINCIA DI MILANO E MILANO METROPOLI PER SOSTENERE PROGETTI PER LO SVILUPPO DELL'AREA MILANESE. Circa 3.000.000 di euro in tre anni per promuovere nuovi servizi territoriali e funzioni eccellenti: Casa degli Artisti - Villa Caimi (Quarto Oggiaro), Hub creativo (Polo di eccellenza Via Soderini) e MetroCenter. Primi studi di fattibilità realizzati.
Milano, 10 marzo 2009. L’accordo di collaborazione sottoscritto tra Fondazione Banca del Monte di Lombardia, Provincia di Milano e Milano Metropoli vede il coinvolgimento della Fondazione per la prima volta in un vero percorso di sviluppo territoriale con obiettivi a medio – lungo termine.Attraverso questa formula di partenariato Fondazione Banca del Monte di Lombardia si impegna a lavorare per i prossimi tre anni in stretta collaborazione con Provincia di Milano e con Milano Metropoli per sviluppare almeno tre idee progettuali ogni anno, che verranno individuate congiuntamente e sostenute per promuovere la loro realizzazione.