lunedì 17 febbraio 2014

Venerdì 21 Febbraio ore 21.00:Proiezione film UNA PARETE TUTTA PER SE'

l'Associazione Noesis, nell'ambito delle iniziative rivolte alla Giornata della Donna, ha scelto di parlare della donna vista in un ambito poco usuale: la donna e la montagna.

Vi invitiamo, pertanto, venerdì 21 febbraio 2014, h. 21:00, presso Villa Scheibler, alle ore 21:00,  

a partecipare all'incontro con la giornalista Linda Cottino, che ci parlerà  delle molte donne che si sono distinte in scalate impegnative, incontro accompagnato da filmati significativi. 

"Non è assolutamente vero che l’alpinismo è un’attività quasi esclusiva degli uomini: da sempre, ma in particolare da alcuni anni, scalatrici di tutto il mondo compiono scalate e imprese di uguale difficoltà e valore.  A partire da Edurne Pasaban (prima salitrice di tutti i 14 ottomila) e da Gerlinde Kaltenbrunner (ritratta nella locandina – prima su tutti i 14 ottomila senza ossigeno), alle nostre Nives Meroi e Anna Toretta, alle giovani fortissime come Kinga Baranowska e inoltre innumerevoli ragazze climber". 

Linda Cottino è giornalista e scrittrice affermata, specialista degli sport della montagna, dall’alpinismo all’arrampicata. Da sempre dedica particolare attenzione alle donne che scalano montagne o pareti verticali.  Ha scritto un libro memorabile, vera pietra miliare, “Qui Elja, mi sentite? Otto donne sul Pik Lenin” e “Finalmente una donna. Ritratti di montagne al femminile”.


Nessun commento:

Posta un commento