domenica 23 novembre 2014

JERZY KUKUCZKA: il guerriero polacco che non si arrendeva mai

Venerdi 28 novembre ore 21.00 presso Villa Scheibler sala Torretta

JERZY KUKUCZKA, il guerriero polacco che non si arrendeva mai


E’ una narrazione, in voce e video, a cura di “Stile Alpino” di Noesis, dedicata al fuoriclasse alpinista polacco, himalaysta, dotato di forza, resistenza, tecnica e determinazione senza pari. In soli otto anni ha scalato tutti i 14 Ottomila himalayani, di cui 4 in inverno, aprendo 9 vie nuove e compiendo una solitaria. Tutte senza ossigeno, ad esclusione di un beve uso sull’Everest.
E’ stato il secondo uomo al mondo a conquistare la corona dell’Himalaya, dopo Reinhold Messner, il quale però ha impiegato 16 anni a salire tutti gli Ottomila.

Kukuczka fa parte di quella straordinaria squadra di alpinisti polacchi che negli anni 70 e 80 hanno scalato tutto il possibile; sono stati pionieri delle scalate invernali e tra i primi ad affrontare i giganti dell’Himalaya in piccoli gruppi, con attrezzatura leggera, veloci e tantissime volte in stile alpino. L’alpinismo mondiale ha fatto , grazie a loro, passi avanti storici; hanno aperto nuove strade, sulle quali tuttora gli alpinisti di tutti i paesi si muovono.
Ai partecipanti qualche dolcetto polacco, per benvenuto.

Nessun commento:

Posta un commento